La svolta epocale di Nike per il suo 50esimo anniversario


La svolta epocale di Nike per il suo 50esimo anniversario

Siamo arrivati al cinquantesimo anniversario del brand Nike, amatissimo come Adidas e altri dello stesso spessore, che ha completamente rivoluzionato la percezione dell'abbigliamento dedicato allo sport: tute, magliette, scarpe donna e uomo e non solo, oggi festeggiano i 50 anni!.

Per ricordare l'evento, la stessa azienda ha pubblicato un accattivante post su Instagram dove narra il modo in cui ha accompagnato sportivi e atleti di tutto il mondo durante le loro performance e di come lo stesso brand si sia migliorato nel tempo facendo tesoro delle esperienze passate, così da offrire prodotti sempre più all'avanguardia in futuro.

In modo da festeggiare nel migliore dei modi, il brand americano ha lanciato la nuova linea di scarpe uomo e donna super trendy e volte a promuovere la nuova filosofia aziendale che mira a sostenere l'economia circolare, la volontà di seguire i principi ISPA, ossia improvvisazione, ricerca, protezione e adattamento e infine a favorire la DEI, ovvero la diversità, l'equità e l'inclusione.


Nuova linea ecosostenibile Nike

La linea di scarpe ISPA, che uscirà a giugno, si prefigge di ridurre l'impatto ambientale e tutelare il pianeta creando soluzioni ad hoc. Si tratta di un modello di scarpa uomo e donna dotata di una struttura mai vista: quando sarà definitivamente usurata, infatti, i moduli che la compongono potranno essere depositati in uno dei negozi Nike per poi essere nuovamente utilizzati per la creazione di altri prodotti.

Il vicepresidente dei prodotti sostenibili Nike, Liz Rodgers, afferma che il suo pensiero costante è quello puntare esclusivamente sul riciclo circolare, ma anche sulla longevità del prodotto e ad esempio, sul riuscire ad agevolare i consumatori quando vorranno restituirlo: il colosso americano non userà altro che materiali riciclati, bandirà gli sprechi e creerà un favoloso circuito di rigenerazione end-to-end.


La nuova sede Nike

A Beaverton, in Oregon, l'azienda ha anche appena inaugurato un nuovo quartier generale di 19 kmq chiamato "Serena Williams", dotato di 140 campi da tennis a grandezza naturale e di un laboratorio in cui darà forma a nuove idee. Qui troveranno la loro sede anche il team di merchandise, di design e quello di consumer insight.

Colpisce inoltre che proprio il team lavorativo aziendale rimanga il punto focale intorno al quale la Nike dà forma alle sue creazioni basate sulla diversità. Il primo obiettivo è di arrivare ad avere il 50% della forza lavoro composta da donne e aumentare al 45% le manager donne; infine, si sta cercando di conferire una maggiore rappresentatività alle minoranze etniche ai vertici aziendali, fino ad arrivare ad almeno il 30%.

Che dire, un vero cambiamento epocale che non passerà inosservato e ci auguriamo sia d'ispirazione per altri importanti brand.


Français